Condizioni di Pagamento di Ferramentamagnante.com

Il sito eCommerce FERRAMENTAMAGNANTE offre ai propri Clienti diverse tipologie di pagamento:

  • Carte di Credito, Carte di Debito e Prepagate
  • PayPal
  • Bonifico Bancario
  • Contrassegno (Pagamento alla Consegna)

Non sono accettate altre forme di pagamento. Le informazioni finanziarie del Cliente che acquista sul sito FERRAMENTA MAGNANTE (numero di carta di credito, data di scadenza della carta di credito e altri dati personali) saranno trattate esclusivamente dalla Banca, e mai in possesso o a conoscenza di FERRAMENTA MAGNANTE

Pagamento con Carta di Credito

Sul sito FERRAMENTA MAGNANTE sono accettate le carte di credito dei circuiti Visa, Mastercard,  Maestro, American Express e anche carte di debito, prepagate e PostePay. Tutti i pagamenti con carta di credito vengono effettuati attraverso il gateway di pagamento Stripe.

Pagamento con PayPal

Il Cliente può pagare il proprio acquisto tramite il proprio conto verificato PayPal, secondo le modalità prevista da PayPal e a conoscenza di ogni intestatario del conto. FERRAMENTA MAGNANTE Si riserva il diritto di spedire la merce unicamente all’indirizzo indicato sull’account verificato da PayPal.

Pagamento con Bonifico Bancario

Sul sito FERRAMENTA MAGNANTE è possibile pagare con Bonifico Bancario. Una volta confermato l’ordine, il cliente deve impegnarsi ad effettuare il bonifico entro e non oltre 3 giorni dall’acquisto, in caso contrario l’ordine verrà ritenuto nullo.

I dati per effettuare il bonifico sono:

  • IBAN: IT47K0832703220000000000697
  • Intestato a FERRAMENTA MAGNANTE ARMANDO

Il cliente dovrà inoltre indicare nella causale nome, cognome e numero d’ordine.

Contrassegno (Pagamento alla Consegna)

Il cliente che acquista su FERRAMENTAMAGNANTE.COM può effettuare il pagamento anche alla consegna. Il servizio di Contrassegno prevede un costo supplementare di €10,90 . Il pagamento deve essere effettuato solo ed esclusivamente in contanti al Corriere al momento della consegna, non sono accettati assegni. Il cliente è tenuto a preoccuparsi di disporre al momento della consegna della cifra esatta, perché il Corriere non può in nessun modo fornire eventuale resto.